Frontino

Il salotto del Montefeltro

Arroccato su uno sperone, Frontino domina la suggestiva valle del Mutino, al cospetto del monte Carpegna.  I vicoli e le piazzette sono lastricate di ciottoli del fiume Mutino, utilizzati anche per erigere le mura castellane, le torri e la fontana di Franco Assetto, grande artista torinese e precursore della pop art in Italia.

Fiore all’occhiello è il duecentesco convento di Montefiorentino, uno dei conventi più grandi delle Marche, che secondo la tradizione fu fondato da San Francesco (1213). Il convento include un piccolo chiostro e conserva la rinascimentale cappella dei conti Oliva, costruita nel 1484, un vero e proprio capolavoro d’arte rinascimentale.

Il mulino d’acqua trecentesco, detto di Ponte Vecchio, che riforniva di farina e pane il castello, è dotato di torre di guardia e difesa, ed ospita attualmente il Museo del Pane.
Una serie di 21 pannelli illustra la storia del pane e dell’arte molitoria, che trasformava il grano in farina.

Il monastero di San Girolamo è un luogo suggestivo, circondato da querce secolari, recentemente restaurato ed oggi adibito a residenza d’epoca.

CONDIVIDI SU

Meteo Frontino

Dom

8.93°C

Dom

4.94°C

Lun

3.35°C

  • Convento di Montefiorentino
  • Monastero di San Girolamo
  • Mulino di Ponte Vecchio
  • Museo del Pane
  • Torre Civica (o Campanile verde)
  • Fontana, scultura d’acqua di Franco Assetto
Travelers' Map is loading...
If you see this after your page is loaded completely, leafletJS files are missing.

Montefeltro social

Montefeltro c'é

Unisciti al Montefeltro

Entra nella terra del Montefeltro. Lasciati ammaliare dalle bellezze della natura e dal verde delle sue colline in un viaggio a 360 gradi tra cultura, arte, cibo e tradizioni.

Lost your password? Please enter your email address. You will receive mail with link to set new password.

Prove your Humanity: =